Agenzia delle Dogane, scatta lo stato di agitazione del personale

Agenzia delle Dogane, scatta lo stato di agitazione del personale
13/06/2017 - RAVENNA - I dipendenti dell’Agenzia delle Dogane di Ravenna proclamano lo stato di agitazione con possibili effetti sul rallentamento delle pratiche relative alle operazioni portuali, in particolare quelle inerenti i container.

"Denunciamo per l’ennesima volta – si legge in una lettera indirizzata ai sindacati Cgil e Cisl e firmata da 55 dipendenti – la grave situazione di carenza di organico in cui versa la Dogana di Ravenna. A fronte di una diminuzione del personale, dovuta sia a pensionamenti che a trasferimenti di colleghi a vario titolo, si sono sommati nel tempo nuovi adempimenti, generando un maggior carico di lavoro in tutti gli ambiti non più sostenibile». L’agenzia doganale conta su un’ottantina di dipendenti, destinati a diminuire progressivamente per via dei pensionamenti e dei trasferimenti".

Lo stato di agitazione scatterà dal 1 luglio. Per un mese i dipendenti non svolgeranno più lavoro straordinario, si atterranno "al rigido rispetto delle mansioni di appartenenza e dei tempi stabiliti per i singoli processi lavorativi". Non verranno più utilizzati i mezzi propri per effettuare "verifiche, accessi, sopralluoghi e qualunque altra attività esterna". La carenza di personale negli uffici doganali ravennati è riconosciuta da Fp Cgil e Cisl Fp Romagna: "Sono evidenti gli scostamenti delle strategie politiche dell’Agenzia delle Dogane tra le diverse e anche vicine realtà portuali rispetto all’Ufficio doganale ravennate, che presenta, sotto il profilo meramente organizzativo, una carenza perdurante d’organico di lavoratori in servizio. Non si comprendono le difficoltà a volere riconoscere il ruolo e l’importanza amministrativa dell’Ufficio portuale, della sua dimensione produttiva in ambito doganale e settore accise e dell’interesse strategico regionale, nazionale ed europeo".


Porto Ravenna News

Grimaldi lines
CSR
Confartigianato Ravenna
TCR
Macport
Spedizionieri internazionali Ravenna
Columbia Transpost
Sers
Avvisatore Marittimo
Intercontinental
Coface
Bambini Ravenna
Simap
Exportcoop
Raffaele Turchi
Romagna Acque
Compagnia Portuale Ravenna
Fiore
Agmar
cmc
Cassa di Risparmio di Ravenna
Consar Ravenna
T&C
Banca Popolare di Ravenna
Ciclat
Tramaco
Zanini
Le Navi - Seaways
Servizi tecnico-nautici
Corship spa
CNA Imprese
Martini Vittorio
Secomar
CNA Ravenna