Autorità di Sistema, utile di 14 milioni

Autorità di Sistema, utile di 14 milioni
28/04/2017 - TRIESTE - Si è svolta oggi presso la Torre del Lloyd, la seduta del Comitato di Gestione che ha esaminato, tra i vari argomenti all’ordine del giorno, il Rendiconto Generale 2016. Il documento contabile è
stato approvato all’unanimità e presenta un avanzo di amministrazione di euro 14.355.102.

Questo risultato positivo contribuirà, insieme ad altre fonti di finanziamento esterne, al sostenimento del piano di sviluppo del porto di Trieste, che prevede importanti interventi contenuti nel Piano Operativo Triennale dell’Authority. L’avanzo di parte corrente, pari ad euro 11.026.000, verrà anche utilizzato per dare copertura agli investimenti con fondi propri.

“Questi numeri sono il frutto di una gestione armonica e virtuosa di tutti gli elementi che compongono l’Autorità di Sistema. Dati positivi che si aggiungono alla creazione di occupazione e di valore per l’intero scalo giuliano, in cui le sue società partecipate hanno un ruolo di primo piano”, ha commentato il presidente Zeno D’Agostino.

Il Bilancio 2016 si è chiuso con un margine operativo lordo di 23.765.038 euro, con un aumento dei ricavi di circa il 3,43% in più rispetto al 2015.


Porto Ravenna News

Grimaldi lines
Ciclat
cmc
Avvisatore Marittimo
TCR
Martini Vittorio
Coface
CNA Imprese
Corship spa
Columbia Transpost
Secomar
Raffaele Turchi
T&C
CSR
Compagnia Portuale Ravenna
Spedizionieri internazionali Ravenna
Romagna Acque
CNA Ravenna
Bambini Ravenna
Tramaco
Servizi tecnico-nautici
Confartigianato Ravenna
Le Navi - Seaways
Cassa di Risparmio di Ravenna
Sers
Fiore
Zanini
Exportcoop
Intercontinental
Agmar
Simap
Macport
Consar Ravenna
Banca Popolare di Ravenna