Pir-Edison costruiranno deposito LNG per navi

Pir-Edison costruiranno deposito LNG per navi
20/05/2017 - RAVENNA - Il presidente Rossi ha confermato la realizzazione sul porto, da parte della joint venture Pir-Edison, dell’impianto di stoccaggio di gas naturale liquefatto (LNG) per alimentare le navi (l’obbligo scatta dal 2021). L’impianto richiederà un investimento di 70 milioni di euro e sorgerà vicino alla centrale Teodora, a nord di Porto Corsini.

"La presenza di un impianto di quel tipo metterebbe Ravenna tra i core port italiani, sarebbe l’unico nell’alto Adriatico e uno dei pochi sulle coste italiane. Se così fosse potrebbe voler dire che le navi in transito nell’alto Adriatico dovrebbero passare da Ravenna dove verrebbero servite da bettoline".


Porto Ravenna News

Grimaldi lines
Sers
Corship spa
Spedizionieri internazionali Ravenna
Avvisatore Marittimo
Coface
cmc
TCR
Secomar
Agmar
CNA Imprese
Zanini
CNA Ravenna
Le Navi - Seaways
Martini Vittorio
Bambini Ravenna
Ciclat
Macport
Banca Popolare di Ravenna
Exportcoop
Raffaele Turchi
CSR
T&C
Romagna Acque
Columbia Transpost
Servizi tecnico-nautici
Compagnia Portuale Ravenna
Cassa di Risparmio di Ravenna
Intercontinental
Tramaco
Simap
Confartigianato Ravenna
Consar Ravenna
Fiore