Delrio e Melone a Ravenna per Ormeggiatori e Federagenti

Delrio e Melone a Ravenna per Ormeggiatori e Federagenti
20/05/2017 - RAVENNA - Il ministro delle infrastrutture e dei porti Delrio e l'ammiraglio Melone, comandante delle Capitanerie di porto, saranno a Ravenna il 26 maggio in occasione del Forum sulla sicurezza promosso da Angopi e Gruppo Ormeggiatori e per l'assemblea nazionale di Federagenti-Associazione agenti e raccomandatari marittimi.

Il porto di Ravenna sarà infatti 'capitale' della portualità nazionale dal 25 al 27 maggio 2017, grazie alla sinergia tra Associazione Agenti Marittimi e Raccomandatari e Angopi-Gruppo Ormeggiatori.

La prossima settimana tra Ravenna e Milano Marittima si terranno due appuntamenti che interesseranno due delle categorie portuali strategiche per il settore.
Gli eventi sono stati coordinati da Mauro Samaritani per il Gruppo Ormeggiatori e da Carlo Cordone per l’Associazione Agenti marittimi.
Si comincia il 25 maggio con l’arrivo degli ospiti, complessivamente circa 600 operatori.

La giornata clou sarà venerdì 26 maggio, al Palazzo dei Congressi di Largo Firenze 9, Ravenna, a partire dalle 9.30.
Apre l’Angopi con il secondo Forum nazionale sulla sicurezza dei porti, in collaborazione con il comando generale del Corpo delle Capitanerie di Porto.
Alle 11,30 assemblea generale Federagenti sul tema ‘Riorganizzazione dei porti: 10 mesi dopo’. Nel pomeriggio si terrà l’assemblea privata dei soci di Federagenti e quella dei soci di F.A.M.A., il fondo previdenziale degli agenti marittimi.

A queste assemblee interverranno il ministro per le infrastrutture e i porti Graziano Delrio e l'Ammiraglio Vincenzo Melone, comandante generale delle Capitanerie di porto.
Al loro fianco i rappresentanti delle istituzioni regionali e comunali: il presidente della Regione Stefano Bonaccini, il sindaco Michele De Pascale, il presidente della Autorità di sistema dell'Adriatico centro-settentrionale Daniele Rossi, il comandante del porto di Ravenna Pietro Ruberto, i presidenti nazionali di Angopi, Cesare Guidi, e di Federagenti, Gian Enzo Duci.

La presenza a Ravenna di operatori portuali provenienti da tutta Italia sarà l’occasione per promuovere il patrimonio culturale, artistico e turistico di Ravenna e delle vicine Milano Marittima (Palace Hotel) e Faenza (Casa Spadoni) che ospiteranno altri momenti della ‘tre giorni’ portuale.

ANGOPI E FEDERAGENTI

Angopi (Associazione Gruppi Ormeggiatori e Barcaioli Porti Italiani) raggruppa 62 Gruppi associati - tra cui Ravenna ovviamente - presenti in 91 porti italiani con un organico complessivo che ammonta a circa 850 unità.

Federagenti è la Federazione Nazionale degli Agenti Raccomandatari Marittimi e Mediatori Marittimi e opera su tutto il territorio nazionale attraverso le singole associazioni di categoria che coprono tutti i 144 porti italiani. Si tratta dell’unica associazione imprenditoriale del settore marittimo portuale.



Porto Ravenna News

Grimaldi lines
CSR
Romagna Acque
Columbia Transpost
cmc
Spedizionieri internazionali Ravenna
Agmar
Tramaco
Cassa di Risparmio di Ravenna
Consar Ravenna
CNA Imprese
Banca Popolare di Ravenna
Ciclat
Fiore
Sers
Coface
Simap
Exportcoop
Zanini
Intercontinental
Avvisatore Marittimo
Martini Vittorio
Le Navi - Seaways
Confartigianato Ravenna
Raffaele Turchi
Corship spa
Secomar
CNA Ravenna
T&C
Bambini Ravenna
Compagnia Portuale Ravenna
TCR
Servizi tecnico-nautici
Macport