Terminal Nord (Sapir) sbarca il gigante 'extractor'

Terminal Nord (Sapir) sbarca il gigante
26/01/2017 - RAVENNA - E’ stato sbarcato ieri al porto di Ravenna, e precisamente al Terminal Nord del Gruppo Sapir in sinistra Candiano, un pezzo eccezionale per peso, quasi 300 tonnellate, e dimensioni: 21 metri di lunghezza, 16 di larghezza e 15 di altezza.
Si tratta di un “extractor”, arrivato dalla Cina a bordo della motonave DA AN e destinato allo stabilimento di Porto Corsini della Bunge, multinazionale che opera nel settore agroindustriale.
L’extractor è componente di un impianto la cui funzione è separare, nel seme di soia, la parte oleosa da utilizzare per la produzione di combustibile ecologico.
Il trasporto è stato organizzato dall’agenzia marittima Fratelli Cosulich, che si è avvalsa, per lo sbarco, del supporto del personale altamente specializzato di Terminal Nord e Cooperativa Portuale.
Il trasferimento stradale da Terminal Nord a Bunge, previsto per domenica prossima, sarà curato dalla Mammoet, azienda leader nel campo dei trasporti eccezionali.
Si perfezionerà così un’operazione che mette in luce capacità organizzative, competenze terminalistiche e eccellenze industriali, tutte caratteristiche ampiamente riconoscibili negli attori della filiera portuale ravennate.




Porto Ravenna News

OMC
Grimaldi lines
CNA Imprese
TCR
Corship spa
CNA Ravenna
T&C
Zanini
CSR
Fiore
Bambini Ravenna
Coface
Simap
Cassa di Risparmio di Ravenna
Le Navi - Seaways
Banca Popolare di Ravenna
Romagna Acque
Intercontinental
Confartigianato Ravenna
Columbia Transpost
Spedizionieri internazionali Ravenna
Tramaco
cmc
Compagnia Portuale Ravenna
Consar Ravenna
Martini Vittorio
Exportcoop
Agmar
Servizi tecnico-nautici
Ciclat
Avvisatore Marittimo
Secomar
Raffaele Turchi
Macport
Consam
Sers