Terminal Nord (Sapir) sbarca il gigante 'extractor'

Terminal Nord (Sapir) sbarca il gigante
26/01/2017 - RAVENNA - E’ stato sbarcato ieri al porto di Ravenna, e precisamente al Terminal Nord del Gruppo Sapir in sinistra Candiano, un pezzo eccezionale per peso, quasi 300 tonnellate, e dimensioni: 21 metri di lunghezza, 16 di larghezza e 15 di altezza.
Si tratta di un “extractor”, arrivato dalla Cina a bordo della motonave DA AN e destinato allo stabilimento di Porto Corsini della Bunge, multinazionale che opera nel settore agroindustriale.
L’extractor è componente di un impianto la cui funzione è separare, nel seme di soia, la parte oleosa da utilizzare per la produzione di combustibile ecologico.
Il trasporto è stato organizzato dall’agenzia marittima Fratelli Cosulich, che si è avvalsa, per lo sbarco, del supporto del personale altamente specializzato di Terminal Nord e Cooperativa Portuale.
Il trasferimento stradale da Terminal Nord a Bunge, previsto per domenica prossima, sarà curato dalla Mammoet, azienda leader nel campo dei trasporti eccezionali.
Si perfezionerà così un’operazione che mette in luce capacità organizzative, competenze terminalistiche e eccellenze industriali, tutte caratteristiche ampiamente riconoscibili negli attori della filiera portuale ravennate.




Porto Ravenna News

Grimaldi lines
Corship spa
CNA Imprese
Exportcoop
Sers
Agmar
Secomar
Fiore
cmc
Raffaele Turchi
Confartigianato Ravenna
CSR
Compagnia Portuale Ravenna
Spedizionieri internazionali Ravenna
T&C
Tramaco
Ciclat
Le Navi - Seaways
Columbia Transpost
Macport
Intercontinental
Consar Ravenna
Romagna Acque
Banca Popolare di Ravenna
Avvisatore Marittimo
Zanini
Cassa di Risparmio di Ravenna
Servizi tecnico-nautici
Coface
Simap
TCR
Bambini Ravenna
CNA Ravenna
Martini Vittorio