Autorità di sistema, Rossi sceglie Ferrandino

Autorità di sistema, Rossi sceglie Ferrandino
25/01/2017 - RAVENNA - Come riferisce l'edizione odierna de Il Resto del Carlino, sarà Paolo Ferrandino il prossimo segretario generale dell'Autorità di sistema di Ravenna. La scelta del presidente Daniele Rossi è così caduta sull'attuale segretario generale di Assoporti. Ferrandino, 60 anni, ha percorso tutta la sua carriera occupandosi di portualità e logistica.

"Una scelta - scrive il Carlino - che ha valore tecnico, ma anche politico. Ferrandino conosce ovviamente le tematiche portuali ed è anche in contatto con gli ambienti romani della portualità, quelli con i quali negli ultimi anni l’Autorità portuale ravennate era entrata in corto circuito. Non a caso, Ferrandino era ‘conteso’ sia da Palermo che da Civitavecchia".
Per quanto riguarda il Comitato di gestione, si sta completando anche in questo caso il cerchio delle nomine. La Regione è pronta a indicare Cristina Bianchi come propria rappresentante nell’Autorità di sistema ravennate. Bianchi segue da anni le vicende del porto di Ravenna, in quanto dirige il dipartimento delle opere pubbliche, infrastrutturali, portuali e idroviarie della Regione.



Porto Ravenna News

OMC
Grimaldi lines
Tramaco
TCR
Macport
Consar Ravenna
Cassa di Risparmio di Ravenna
Compagnia Portuale Ravenna
CNA Imprese
Bambini Ravenna
Spedizionieri internazionali Ravenna
Columbia Transpost
Simap
cmc
Consam
Raffaele Turchi
Ciclat
Coface
Banca Popolare di Ravenna
Le Navi - Seaways
Servizi tecnico-nautici
Corship spa
Exportcoop
Zanini
Romagna Acque
T&C
Agmar
CSR
Sers
Avvisatore Marittimo
Martini Vittorio
Secomar
Intercontinental
Confartigianato Ravenna
CNA Ravenna
Fiore