Migliorelli e Cricca confermati ai vertici dell'Arsi

Migliorelli e Cricca confermati ai vertici dell
28/11/2016 - RAVENNA - L'assemblea dei soci dell'Associazione ravennate degli spedizionieri ha confermato all'unanimità Marco Migliorelli e Sandra Cricca alla presidenza e alla vice presidenza dell'organizzazione.

L’ARSI è un’importante realtà associativa, che annovera 32 aziende che si occupano di logistica in ambito nazionale ed internazionale, anche con soluzioni integrate, con un numero complessivo di 320 dipendenti: "Il nostro comparto - spiega Migliorelli - si colloca tra i primissimi posti delle realtà produttive del territorio ravennate e i servizi logistici forniti dalle nostre aziende interessano la totalità delle merci che transitano in import ed export attraverso il porto di Ravenna". 

Oggi, associati dell’ARSI fanno parte del consiglio di amministrazione di Fedespedi e della giunta di Confetra; presiedono L’Unione utenti del porto di Ravenna; sono membri effettivi della Commissione Marittima e della Commissione Legale di Fedespedi e presiedono la Commissione Porto della Camera di Commercio di Ravenna.
L’ ARSI è pertanto una componente fondamentale del sistema logistico italiano e riferimento essenziale delle attività portuali ravennati.

Durante l'assemblea, il presidente uscente Marco Migliorelli e il Consiglio hanno ripercorso brevemente le attività e gli argomenti trattati durante l’anno in corso e hanno rimarcato con preoccupazione che il 2016 si concluderà con un nulla di fatto a proposito di dragaggi e di investimenti infrastrutturali di tipo viario e ferroviario.

Si aspettano che, con l’inizio del nuovo anno si possa finalmente esclamare “eppur si muove”, per poter affrontare le competizioni logistiche del sistema globale con un porto strutturato sotto il profilo dei dragaggi, efficiente nel mantenimento dei fondali, servito da strade e ferrovie all’altezza dei flussi di traffico che si legano alla primaria industria di trasformazione italiana.

L’Assemblea ha quindi provveduto a nominare i propri rappresentanti per il prossimo biennio ed il Consiglio direttivo risulta così composto: Marco Migliorelli (Margest) Sandra Cricca (Sfacs); Danilo Belletti (Eurofor), Barbara Bongiovanni (Speditrans), Carlo Facchini (Olympia), Pietro Luciani (Casadei & Ghinassi), Alessandra Riparbelli (Riparbelli & C.).

Nel Collegio dei Sindaci Revisori dei Conti sono stati eletti: Roberto Veliati (Setrasped), Claudia Agrioli (Sagem) e Massimo Bagagli (Maritime Service).

Il Collegio dei Probiviri è composto da: Oriano Visani (Ancora), Riccardo Martini (Tramaco), Roberto Busetti (Siam), Davide Proia (Export Coop) e Claudio Chiarini (Marisped).

Il nuovo Consiglio Direttivo si presenterà ai rappresentanti delle Istituzioni, agli Enti locali e agli Associati in occasione dello scambio di auguri natalizi, durante l’aperitivo organizzato il prossimo 14 dicembre presso il “Caffè Letterario” di Ravenna.

Nella foto: Migliorelli (a sin.) con il presidente di Confetra, Nereo Marcucci





Porto Ravenna News

Grimaldi lines
Intercontinental
Ciclat
Confartigianato Ravenna
Bambini Ravenna
Avvisatore Marittimo
CSR
Raffaele Turchi
Compagnia Portuale Ravenna
Agmar
Fiore
Corship spa
Martini Vittorio
Cassa di Risparmio di Ravenna
CNA Imprese
Sers
cmc
TCR
Tramaco
Banca Popolare di Ravenna
CNA Ravenna
Columbia Transpost
Spedizionieri internazionali Ravenna
T&C
Exportcoop
Simap
Coface
Zanini
Le Navi - Seaways
Macport
Consar Ravenna
Secomar
Romagna Acque
Servizi tecnico-nautici