Maggioli: “Il porto è strategico"

Il presidente di Confindustria Romagna all'assemblea degli imprenditori

Maggioli: “Il porto è strategico"
27/10/2016 - MILANO MARITTIMA - Il porto di Ravenna e la Fiera di Rimini sono i due pilastri “che possono dare alla Romagna una dimensione nazionale e internazionale”. Sono le parole usate da Paolo Maggioli, presi- dente di Confindustria Romagna nel presentare all’assemblea degli imprenditori i punti di eccellenza sui quali intende puntare durante il suo mandato.

“Il porto ravennate – ha commentato Maggioli - è il fulcro della crescita commerciale e industriale di tutto il territorio. Puntiamo sul nuovo presidente dell’Authority perché si dia corso quanto prima all’approfondimento dei fondali. Il porto è strategico per guardare al mondo intero”.

Più in generale, Maggioli ha detto che “il superamento delle logiche provinciali per puntare ad ambiti territoriali più ampi e con una forte identità è dettato dalla consapevolezza che niente può rimanere uguale a se stesso in tempi che cambiano così rapidamente: e la Roma- gna, con la sua fortissima identità storica, sociale ed economica, ci è apparsa sin da subito come il luogo ove si potesse sperimentare la nuova dimensione organizzativa immaginata dalla Riforma Pesenti, che Confindustria ha voluto per adeguare il suo assetto alla nuova realtà.

Siamo fieri di quanto siamo riusciti a fare in questi due anni: il 28 ottobre 2014, le Assem-
blee riunite a Castrocaro Terme hanno approvato un progetto che prevedeva la nascita del nuovo soggetto associativo dal 1° gennaio 2017. Siamo riusciti a farcela dal 1° ottobre di quest’anno: e ciò è stato reso possibile dallo spirito che ha contraddistinto tutti coloro che sono stati impegnati nel percorso di fusione: uno spirito che ha portato ad esaltare tutto quello che ci univa, e a sfumare tutto quello che ci divideva.

Adesso Confindustria Romagna è una realtà e con la propria forza imprenditoriale, si sente impegnata al confronto ed alla collaborazione con tutte le parti sociali e le istituzioni per un migliore futuro della Comunità romagnola, assolvendo con ciò al proprio ruolo civico e mettendo a disposizione le proprie idee e competenze”.

La squadra di presidenza (nella foto) che affiancherà Paolo Maggioli è composta da Paolo Baldrati (Versalis S.p.A), Delegazione Ravenna, ambiente e sicurezza; Simone Badioli (Vel- mar S.p.A), Delegazione Rimini; Tomaso Tarozzi (Bucci Automations S.p.A.), Innovazione e internazionalizzazione; Alessandro Pesaresi (Pesaresi Giuseppe S.p.A.), Credito e sviluppo associativo; Alessandro Curti (Curti S.p.A.) - Lavoro e relazioni sindacali. Compongono la squadra, infine, come vicepresidenti di diritto, il presidente del Comitato piccola industria, Maurizio Minghelli, e il presidente del Gruppo giovani imprenditori, Gianluca Guerra.

Porto Ravenna News

Grimaldi lines
Zanini
CSR
Martini Vittorio
cmc
Columbia Transpost
Tramaco
Cassa di Risparmio di Ravenna
Sers
Macport
Raffaele Turchi
Secomar
Ciclat
Confartigianato Ravenna
Exportcoop
Simap
Romagna Acque
Coface
Bambini Ravenna
Agmar
Le Navi - Seaways
Compagnia Portuale Ravenna
Spedizionieri internazionali Ravenna
TCR
Banca Popolare di Ravenna
T&C
Corship spa
Consar Ravenna
CNA Ravenna
CNA Imprese
Avvisatore Marittimo
Fiore
Intercontinental
Servizi tecnico-nautici