"Bene la nuova legge sui dragaggi"

Lo affermano Assoporti e Assiterminal

"Bene la nuova legge sui dragaggi"
08/09/2016 - ROMA - La Gazzetta ufficiale di martedì riportava due decreti particolarmente rilevanti per la portualità. Si tratta del decreto 15 luglio 2016 n. 172 (Regolamento recante la disciplina delle modalità e delle norme tecniche per le operazioni di dragaggio nei siti di interesse nazionale, ai sensi dell’articolo 5 -bis , comma 6, della legge 28 gennaio 1994, n. 84) e del decreto 15 luglio 2016, n. 173 (Regolamento recante modalità e criteri tecnici per l’autorizzazione all’immersione in mare dei materiali di escavo di fondali marini).

Soddisfazione per i due decreti viene da Assoporti. Il presidente Pasqualino Monti, che ha collaborato con tutte le Amministrazioni di riferimento per la costruzione di un quadro normativo davvero coerente con le esigenze primarie dei porti, le misure messe a punto da Governo e Parlamento - afferma una nota - sono destinate a imprimere una svolta nella disciplina delle operazioni di dragaggio nelle aree portuali all’interno dei siti di interesse nazionale, nonchè nella regolamentazione per lo scarico a mare dei materiali provenienti da attività di escavo dei fondali marini dei porti.

"Un risultato importante - afferma Monti - frutto di una collaborazione tecnica che ha visto impegnata anche la nostra Associazione e che si è giovata anche dello sforzo profuso in questa direzione della sottosegretaria all’Ambiente, Silvia Velo".

Sulla stessa linea Assiterminal: "Dopo anni di attesa si va nella direzione giusta, verso il superamento di difficoltà riscontrate nella realizzazione di opere di dragaggio, con nuove regole chiare tendenti alla semplificazione di procedure. Attendiamo altri positivi provvedimenti e azioni del Governo connessi alle disposizioni di cui al Dlgs. n. 169/2016 concernente la nuova governance portuale, ed alle previsioni del Piano Strategico Nazionale Portualità Logistica" spiega Luigi Robba direttore di Assiterminal.

Porto Ravenna News

Grimaldi lines
CNA Imprese
TCR
Tramaco
Consar Ravenna
Martini Vittorio
Sers
Columbia Transpost
Bambini Ravenna
Simap
CSR
Servizi tecnico-nautici
Compagnia Portuale Ravenna
Banca Popolare di Ravenna
Agmar
Exportcoop
cmc
Romagna Acque
Fiore
Raffaele Turchi
Corship spa
Spedizionieri internazionali Ravenna
Avvisatore Marittimo
Secomar
Macport
T&C
Le Navi - Seaways
Intercontinental
CNA Ravenna
Confartigianato Ravenna
Ciclat
Cassa di Risparmio di Ravenna
Zanini
Coface